Compagnia per un Rinascimento
della psicanalisi in Europa

Ciascuno, nella propria lingua e nelle proprie città, ha fatto una psicanalisi ed è diventato, a volte, anche psicanalista. Senza mai alienare la nostra completa libertà, ci siamo tuttavia sottoposti a regole severe che risalgono in gran parte alle origini della psicanalisi.

Queste sono le consuetudini del territorio che abitiamo nella cultura, a metà strada fra le arti e le scienze, che regolano la nostra disciplina da sempre attraversata dalla diversità delle nostre lingue che l’hanno riassimilata e arricchita con il loro spirito.

Anche se questo territorio non costituisce un Paese in senso proprio, la sua terra si inscrive da qualche parte in Europa; ed è perché non è al momento possibile alcuna armonizzazione fra i diritti nazionali che il Consiglio d’Europa si richiama alla difesa del diritto consuetudinario.

Sappiamo che è questo rispetto delle regole proprie alla psicanalisi, e dunque delle nostre consuetudini originarie e non un percorso di carriera universitaria, a dar conto del divenire psicanalista e che la cura di cui abbiamo beneficiato non riguarda nessuna terapeutica registrata col titolo di “sanitaria” su cui legifera ciascuno dei nostri Stati.

Leggi di più…

Articles récents

Catégories